[INVIDIA O PAURA?!? Cosa muove le persone a distruggere con l'accetta chiunque ottenga risultati?]

9 Aug 2017

 

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato sulla nostra pagina FB un video che ritraeva Serena mentre si allenava. Il tutto iniziava con una foto di lei 60 kg fa, sessanta chili.
Perdere in un anno una zavorra così pesante è indubbiamente ed oggettivamente un lavoro duro, si è veramente fatta il culo!!!

Essendo un video pubblico tutti possono vederlo e commentarlo. Non siamo ipocriti, lo abbiamo messo fuori proprio per questo motivo: poter ispirare qualcuno a fare il primo passo, a capire che cambiare non è impossibile, che SI PUÓ FARE!


Così pensavamo, invece...
questo è il commento che abbiamo ricevuto :

"Logicamente questa signora non ha un lavoro che la impegna 8 ore al giorno ed una famiglia da seguire.....o va in palestra la notte......"


Qual'è il sentimento che ti muove quando decidi di pensare o scrivere una cosa del genere ??

INVIDIA??

Vorresti stare al suo posto forse, ci può stare, però deve essere un fastidio così forte, così bruciante da farti mettere tutto nero su bianco.

Mi spiego meglio: una cosa è provare invidia, ne è saturo il mondo, non serve spiegare quanto sia diffusa e abbracci tutti i campi e qualsiasi cosa abbia "successo"; un'altra è non riuscire a resistere alla voglia di vomitare pubblicamente il tuo sentimento!

Non ce la fai a fare finta di nulla o fartela passare, prendi e spari!
Nota le parole, i puntini di sospensione.......... 

"Logicamente" (non può essere diversamente)

"Questa signora" (non so se è più dispregiativo "questa" o "signora")

"Non ha famiglia" (è una persona sola)
"Non lavora 8 ore" ( è una diversa oppure una straricca che non ha niente da fare)
"O Va in palestra di notte" (invece di dormire come fanno tutti gli altri)

Diciamo che l'interpretazione è un po' caricata forse ma di base c'è LA NEGAZIONE TOTALE di tutto. 


È tutta sbagliata ??? Cazzo possibile ??
Non solo Serena si fa il culo ma è pure una diversa, una sola, una che non ha niente da fare.

Distrutta, massacrata, non è un eroe perché ci ha messo anima e corpo per farcela, è una Merda!



OPPURE HAI PAURA??

Hai paura e per far sopravvivere il tuo EGO neghi tutto, pensando che sia impossibile.

Hai un io così autoprotettivo che fermando di default all'ingresso ciò che potrebbe magari servirti da sprono, ti proteggi.
Ti "proteggi" dal doverti muovere dall'inerzia in cui sei, magari soffrendo ma ferma, senza dover rischiare, al riparo nella zona di "comfort".

Non lo vedi come un'opportunità.
Non pensi: cavolo se ce l'ha fatta lei,posso farcela anche io. 
Invece di vederlo ammirata, via con l'accetta!!


Doveva essere un video ispiratore, per qualcuno ha ispirato solo rabbia, peccato no??


Torniamo a Serena.


Da quando ha perso tutto questo peso dovunque vada le dicono:

"Certo ora con tutti quei chili in meno sai le smagliature ??"

"Eh ma poi tanto come rimangi riprendi tutto"

"Si ma è una vita di privazioni"

"Beata te che puoi permetterti un Personal Trainer"


Non è quindi solo un caso isolato, è la normalità!


INVIDIA E PAURA DI CAMBIARE!


Per fortuna la differenza tra Serena e chi la giudica è una :

LEI FA, gli altri parlano ma sono immobili.

LEI HA PERSO 60 KG, gli altri vivono commentando i successi altrui.

Qualsiasi problema tu abbia, NON LO RISOLVI AVENDO PAURA E MASSACRANDO CHI PROVA INVECE A COMBATTERLA!

Capisco che sia spaventoso, che pensi di non farcela, che temi l'ennesimo fallimento, però non è quella della negazione la strada giusta.

Ognuno di noi ha delle debolezze, tutti siamo imperfetti e con molte lacune, però saperle riconoscere e farsi aiutare è L'UNICA SOLUZIONE POSSIBILE!

Farsi aiutare da chi sa come renderti la pillola meno amara, lasciarti guidare da chi sa come risolvere il tuo problema.

NON CI SI LIBERA DA UNA COSA EVITANDOLA MA ATTRAVERSANDOLA (Cesare Pavese)


Piuttosto che scrivere per distruggere chi poi non c'entra nulla, scrivi per costruire.

Serena NON è un marziano, è una donna normalissima.

Possiamo aiutarti a fare il primo passo ed anche a sorridere, finalmente!

Non farti più il fegato amaro, noni vivere per criticare la vita degli altri, SII PROTAGONISTA DELLA TUA!

Prenota subito una consulenza GRATUITA, Possiamo aiutarti a stare meglio!​ 

CLICCA QUI

 

Share on Facebook
Please reload

Post in evidenza
Please reload

Post recenti

August 4, 2020

Please reload

Archivio
Please reload